Termini e Condizioni

Termini e Condizioni

summarizing

  1. Quando ordini dal webshop dichiari di accettare ricezione dei tuoi prodotti entro 1-4 giorni lavorativi (potrebbero volerci 2 giorni aggiuntivi in più duranti il periodo dei saldi).
  2. Geddes & Gillmore ti consegna un prodotto di alta qualità
  3. hai il diritto di recesso entro 14 giorni dal pagamento

 

articolo 1 – definizioni

In questi Termini e Condizioni, i seguenti termini avranno i seguenti significati:

  1. imprenditore: imprenditore: la natura della persona legale che offre a distanza prodotti e/o servizi ai consumatori;
  2. consumatore: consumatore: la persona fisica che non esercita la propria professione o attività e che entra in un contratto a distanza con l’imprenditore
  3. contratto a distanza: un contratto in cui, sino a scadenza dello stesso, viene utilizzato l’uso esclusivo di uno o più tecnologie a distanza con lo scopo di vendere prodotti e/o servizi a distanza da parte dell’imprenditore
  4. tecnologia per comunicazioni a distanza: un mezzo che può essere utilizzato per concludere un contratto, senza che il consumatore ed il imprenditore si trovino nello stesso posto allo stesso tempo
  5. periodo di raffreddamento:periodo in cui il consumatore potrà esercitare il diritto di recesso
  6. diritto di recesso: l’ozione per il consumatore di recedere dal contratto a distanza entro il periodo di raffreddamento
  7. giorno: giorno di calendario;
  8. contratto attivo e continuativo: un contratto a distanza per una serie di prodotti e/o servizi, per il quale l’offerta e/o l’obbligo di acquisto è spalmato su un periodo maggiore
  9. Strumento per salvataggio dati a lungo termine:  qualsiasi mezzo che permetta al consumatore od all’imprenditore di salvare informazioni dirette a se stesso utilizzabili e consultabili in futuro.

 

articolo 2 – identitá dell’imprenditore

Fast Fashion Company B.V.
In commercio con il nome: Geddes & Gillmore

Indirizzo:
Rietveldenweg 102
5222 AS ‘s-Hertogenbosch, The Netherlands

Numero Telefonico: +31 (0)6 48 48 25 65

accesso:
A mezzo telefonico dal Lunedi al Venerdi dalle 10.00 alle 12.00.
A mezzo whatsapp o sms dal Lunedi al Venerdi dalle 09.00 alle 17.00.

Indirizzo email: support@geddesandgillmore.com

Camera di Commercio numero: : 64881733
Partita Iva: 855887011B01

 

articolo 3 – applicazione

  1. Questi Condizioni Generali di Vendita si applicano a qualsiasi offerta dall’imprenditore a qualsiasi contratto a distanza concluso tra l’imprenditore ed il consumatore.
  2. Prima di concludere un contratto a distanza, l’imprenditore renderà disponibile il testo delle Condizioni Generali di Vendita al consumatore. Se questo non fosse ragionevolmente possibile, l’imprenditore, prima di concludere il contratto a distanza, notificherà che le Condizioni Generali di Vendita possono essere ispezionabili nella sede dell’imprenditore e che, a richiesta del consumatore, possano essere spedite gratuitamente a quest’ultimo il prima possibile.
  3. Se il contratto a distanza è concluso in via elettronica, il testo delle Condizioni Generali di Vendita, in sostituzione di quanto affermato nel precedente paragrafo e prima che venga concluso il contratto a distanza, potrà essere fornito al consumatore in formato elettronico in modo tale che il consumatore possa salvare il documento su di uno strumento per salvataggio dei dati a lungo termine. Se fosse ragionevolmente impossibile, verrà specificato dove sarà possibile visionare elettronicamente le Condizioni generali di Vendita prima di concludere il contratto a distanza, e verranno consegnate a richiesta del consumatore, a titolo gratuito, o a mezzo elettronico o altrimenti.
  4. Se in aggiunta a queste Condizioni Generali di Vendita si applicano anche specifiche condizioni di prodotto o servizio, il secondo e terzo paragrafo si applicheranno, e nel caso vi fossero contradizioni con le Condizioni Generali di Vendita, il consumatore potrà appellarsi all’accordo che è più favorevole per lui/lei.

 

articolo 4 – l’offerta

  1. Se un’offerta ha una durata limitata o se determinate condizioni si applicano, ciò verrà esplicitato nell’offerta.
  2. L’offerta contiene una accurata descrizione del prodotto e/o servizio offerto. La descrizione è sufficientemente dettagliata per abilitare il consumatore a valutare il prodotto e/o servizio adeguatamente. Se l’imprenditore utilizza immagini, le stesse sono e saranno veritiere rispetto ai prodotti e/o servizi offerti. Errori di ovvia natura o errori nell’offerta non sono vincolanti per l’imprenditore.
  3. Tutte le offerte contengono tali informazioni che è chiaro per il consumatore quali diritti e doveri ha nell’accettare l’offerta. Questo include in particolare-
  4. Il prezzo, incluso le relative tasse;
    => Qualsiasi costo di consegna, se applicabile;
    => Il modo nel quale verrà concluso il contratto, e quali azioni sono necessarie per stabilrlo;
    => Se il diritto di recesso è applicabile, o meno;
    => I termini di pagamento, consegna e prestazione del contratto;
    => La tempistica per l’accettazione dell’offerta, o, in caso, la tempistica per onorare il pagamento;
    => La tariffa per la comunicazione a distanza se i costi per utilizzare questa tecnologia per la comunicazione a distanza è calcolato sulla base diversa dalla tariffa base;
    => Se il contratto viene archiviato dopo la sua conclusione, come potrà consultarlo il consumatore;
    => Il modo in cui il consumatore potrà avere informazioni circa le azioni indesiderate prima di concludere il contratto, ed il modo in cui il consumatore potrà correggere queste azioni prima che il contratto sia concluso.;
    => Altre lingue oltre all’olandese in cui il contratto potrà essere concluso;
    => I codici di condotta ai quali l’imprenditore si impegna ed il modo in cui il consumatore può consultare questi codici di condotto in via elettronica; e
    => La minima durata del contratto a distanza nel caso di un contratto per consegne continuative o periodiche di prodotti e servizi

 

articolo 5 – il contratto

  1. Sulla base delle disposizioni indicate nel paragrafo 4, il contratto diviene valido quando il consumatore ha accettato l’offerta ed ha soddisfatto i termini e condizioni indicate.
  2. Se il consumatore ha accettato l’offerta a mezzo elettronico, l’imprenditore provvederà prontamente a confermare la ricezione dell’accettazione dell’offerta per via a mezzo elettronico. Nel caso in cui la ricevuta di detta accettazione non è stata confermata, il consumatore potrà ripudiare il contratto.
  3. Se il contratto viene concluso elettronicamente, l’imprenditore farà del suo meglio per salvaguardare da un punto di vista tecnico e di sicurezza il trasferimento dei dati assicurando un ambiente sicuro online. Se il consumatore può pagare in via elettronica, l’imprenditore osserverà delle misure di sicurezza approriate.
  4. L’imprenditore potrà, nei limiti concessi dalla legge, acquisire informazioni circa la capacità del consumatore di adempiere ai propri obblighi di pagamento, cosi come fatti e fattori rilevanti che permettano di concludere il contratto a distanza. Se, a seguito di questa analisi, l’imprenditore ha motivo di non voler concludere il contratto, potrà legalmente rifiutare un ordine o richiesta, applicando dei termini specifici da implementarsi.
  5. L’imprenditore manderà le seguenti informazioni con i prodotti o servizi, per iscritto o in modo in cui il consumatore potrà salvare detti dati su di un dispositivo di salvataggio dati a lunga durata:
    – L’indirizzo dell’attività prevalente dell’imprenditore dove il consumatore potrà mettersi in contatto per eventuali lamentele;
    – Le condizioni in cui ed il modo in cui il consumatore potrà esercitare il diritto di recesso, o, nel caso, chiare informazioni circa l’esenzione al diritto di recesso;
    – Le informazioni corrispondenti ai servizi post vendita esistenti e garanzie;
    – Le informazioni indicate nell’articolo 4 paragrafo 3 di queste Condizioni Generali di Vendita, a meno che l’imprenditore abbia provveduto a consegnare dette informazioni al consumatore prima dell’esecuzione contrattuale;
    – I requisiti per annullare il contratto se il contratto ha una durata maggiore di un anno o per un periodo indeterminato.
  6. Se l’imprenditore si è impegnato a consegnare una serie di prodotti e servizi, la stipula del precedente paragrafo si applica solamente sulla prima consegna.

 

artikel 6 – articolo 6 – diritto di recesso a consegna del prodotto

  1. Il consumatore ha il diritto di ripudiare il contratto senza specificarne la ragione per un periodo di almeno 14 giorni. Il periodo inizia il giorno in cui i prodotti sono stati ricevuti da o a nome del consumatore.
  2. Durante questo periodo il consumatore dovrà maneggiare il prodotto ed il relativo imballaggio con cura. Il consumatore potrà disfare l’imballo o usare il prodotto solamente ai fini di giudicare se vorrà tenere o meno il prodotto. Se il consumatore desidera esercitare il diritto di recesso, lo stesso dovrà rendere il prodotto con tutti i relativi accessori e, per quanto ragionevolmente possibile, nelle condizioni originali e nel packaging originale all’imprenditore in conformità con le chiare e ragionevoli istruzioni dell’imprenditore.

 

articolo 7 – costi in caso di recesso

  1. Dovesse eserictare il diritto di recesso, i soli costi di reso saranno a carico del consumatore.
  2. Se il consumatore ha effettuato il pagamento, l’imprenditore renderà la somma appena possibile, e comunque non oltre 30 giorni dalla data del reso.

 

articolo 8 – esclusione del diritto di recesso

  1. Se il consumatore non ha diritto al diritto di recesso, l’imprenditore potrà escludere questo diritto solamente se l’imprenditore lo ha chiaramente indicato nell’offerta o almeno lo abbia comunicato per tempo prima di concludere il contratto.
  2. L’esclusione del diritto di recesso è possibile solamente per i prodotti:
    => Che sono stati creati in base alle specifiche del consumatore;
    => Che sono ovviamente personali in natura;
    => Che non possono essere rese per loro natura;
    => Che si rovinano o che invecchiano velocemente;
    => WI cui prezzi sono soggetti a fluttuazioni sui mercati finanziari che sono al di là del controllo dell’imprenditore;
    => Per giornali e riviste singole;
    => VPer registrazioni audio e video e software da computer per i quali il consumatore abbia rotto il sigillo.

 

articolo 9 – il prezzo

  1. I prezzi dei prodotti e/o servizi non verrannoaumentati durante il periodo di validità indicata nell’offerta, soggetta a modifiche di prezzo solamente dovuti a variazioni di imposte di IVA.
  2. Al contrario di quanto nel precedente paragrafo, l’imprenditore potrà offrire prodotti o servizi i cui prezzi sono variabili e soggetti a fluttuazioni sui mercati finanziari e che sono al di là del controllo dell’imprenditore. L’offerta indicherà la possibilità di fluttuazioni ed il fatto che i prezzi sono prezzi di riferimento.
  3. Incrementi di prezzi entro tre mesi dalla conclusione del contratto sono permessi sono quale risultato di nuove legislazioni.
  4. Incrementi di prezzi dopo tre mesi dalla conclusione del contratto sono permessi solo se l’imprenditore lo ha stipulato e:
    – Sono il risultato di regole o stipule legali;
    – Il consumatore ha la facoltà di cancellare il contratto entro il giorno prima che venga applicato l’incremento di prezzo.
  5. Tutti i prezzi indicati dei prodotti o servizi sono esclusi di IVA.

 

articolo 10 – conformità e garanzia

  1. L’imprenditore garantisce che i prodotti e/o servizi si attengono al contratto, ed alle specifiche indicate nell’offerta, con ragionevoli requisiti di usabilità e/o affidabilità e con le disposizioni esistenti e/o regole governative.
  2. Una garanzia offerta dall’imprenditore, produttore o importatore non limiterà i diritti e reclami che il consumatore potrà esercitare contro l’imprenditore per il mancato compimento degli obblighi dell’imprenditore sulla base della legge e/o del contratto a distanza.

 

articolo 11 – consegna ed esecuzione

    1. L’imprenditore eserciterà la massima cura possibile nel eseguire gli ordini di prodotti, e nel valutare le richieste di esecuzione di servizi.
    2. L’indirizzo di consegna è l’indirizzo dato dal consumatore alla società.
    3. In osservanza a quanto stipulato nell’articolo 4 delle Condizioni Generali di Vendita, la società eseguirà gli ordini accettati nel minor tempo possibile e comunque entro 5 giorni lavorativi, a meno che un periodo più lungo non sia stato concordato. Se la consegna dovesse essere ritardata, o se un ordine non può essere eseguito o se può eseguito solo parzialmente, il consumatore verrà informato entro un mese dalla data dell’ordine. In questi casi, il consumatore potrà ripudiare il contratto gratuitamente.
    4. In caso di ripudio in base al precedente paragrafo, l’imprenditore ritornerà al consumatore il pagamento ricevuto appena possibile, e comunque entro 30 giorni dalla data di ripudio.
    5. Se non fosse possibile consegnare un prodotto ordinato, l’imprenditore farà del suo meglio per offrire un prodotto equivalente a sostituzione. Prima della consegna, verrà chiaramente indicato che un prodotto a sostituzione verrà consegnato. Il diritto di recesso non potrà essere escluso con prodotti in sostituzione. I costi relativi al reso verranno pagati dall’imprenditore.
    6. Se non espressamente concordato, il rischio di perdita e/o danni ai prodotti rimarrà in capo all’imprenditore fino a che i prodotti non verrano consegnati al consumatore.
    7. L’imprenditore controlla i prodotti prima di inviarli ai consumatori. Se i prodotti vengono resi usati, danneggiati o lavati, l’imprenditore non avrà l’obbligo di rimborsare i soldi pagati dal consumatore. All’atto del pagamento il consumatore accetta e stipula che se dovesse rendere un prodotto lo farà su prodotti non lavati, non usati e non danneggiati, con tutte le corrispondenti etichette originali e nell’imballaggio originale in buone condizioni, per quanto possibile.
    8. Geddes & Gillmore accetta il reso di prodotti solamente se acquistati sul sito ecommerce geddesandgillmore.com seguendo la procedura di reso. Tutti i prodotti che sono stati acquistati da una terza persona, sia fisica che giuridica, come ad esempio negozi indipendenti o altri siti ecommerce, dovranno essere resi a quelle persone da cui il consumatore ha acquistato i prodotti.

articolo 12 – contratto continuativo

  1. Nel caso di un contratto a tempo indeterminato, il consumatore potrà recedere in qualsiasi momento in conformità alle regole di termine applicabili e con notifica fino ad un mese.
  2. Un contratto a tempo determinato ha una durata massima di due anni. Se accettato che il contratto verrà rinnovato per tacito assenso del consumatore, il contratto continuerà per un periodo indeterminato e con notifica al massimo di un mese.

 

articolo 13 – pagamento

  1. Se non diversamente concordato, gli importi da pagarsi da parte del consumatore verrà pagati entro 14 giorni dalla consegna del prodotto, o nel caso di un accordo di fornitura di un servizio, entro 14 giorni dalla data di consegna dei documenti relativi a questo servizio.
  2. Il consumatore ha il dovere di informare prontamente l’imprenditore di possibili inaccuratezze nei dettagli di pagamento.
  3. In caso di mancato pagamento d aparte del consumatore, e soggetto a restrizioni legali, l’imprenditore ha diritto di applicare qualsiasi ragionevole costo predeterminato al consumatore.

 

articolo 14 – procedura di denunce

  1. L’imprenditore fornirà una procedura per denunce sufficientement accurata e completa e gestirà le eventuali denunce in accordo con la procedura di denuncia.
  2. Denunce riferite alla prestazione del contratto verranno sottoposto all’imprenditore con chiara e completa descrizione entro un ragionevole periodo di tempo successivamente alla scoperta dei difetti da parte del consumatore
  3. Le denunce fatte all’imprenditore verranno gestite appena possibile dallo stesso e risposta verrà data entro 14 giorni dalla data di ricezione della denuncia. Dovesse rendersi necessario un periodo di tempo maggiore per la gestione della denuncia, l’imprenditore risponderà entro 14 giorni con una notifica di ricezione e con una indicazione temporale nella quale il consumatore potrà aspettarsi una risposta più dettagliata.

 

articolo 15 – disposizioni addizionali o variabili

Disposizioni addizionali e/o modifiche da queste Condizioni Generali di Vendita non potranno essere a discapito del consumatore e devono essere indicate per iscritto o registrate in tal modo che il consumatore possa salvare le stessa in maniera accessibile su di un dispositivo di salvataggio a lungo termine.

 

Informazioni addizionali

Nonostante cerchiamo di esercitare il maggior controllo nella creazione delle informazioni sul prodotto su questo sito, ci potrebbero essere possibili errori. Ci si riserva pertanto la possibilità di errori o variazioni di prezzo.

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!